Pallapugno – Difesa

Bob a due

Il lavoro di difesa inizia prima della ricezione del pallone. Questo esercizio pone l’accento sulla posizione da adottare: gambe flesse, braccia tese in avanti.

Il difensore aspetta la palla in posizione raccolta con entrambe le braccia tese in avanti. Riceve la palla indirettamente nella posizione dell’atleta che spinge il bob (usare questa metafora). Successivamente bisogna difendere la palla con la tecnica specifica.

Importante: Controllare che sia utilizzata la tecnica corretta di difesa (un piede in avanti, movimento in avanti, alzarsi e abbassarsi).