Contenuto

Allenamento mentale – Regolazione della respirazione

Respirazione per il rilassamento

L’esercizio favorisce un rapido rilassamento prima dell’allenamento o in gara, aiuta a raggiungere calma ed equilibrio e combatte il nervosismo.

 

  1.  Allenamento mentale: Respirazione per il rilassamentoL’atleta misura il proprio polso a riposo e lo annota sul foglio di lavoro «Attivazione e rilassamento tramite la respirazione»,
  2. poi assume una posizione comoda e diritta, seduta o distesa.
  3. Concentra la propria attenzione sul respiro, soprattutto sulla respirazione addominale. La concentrazione si rivolge ora sull’espirazione, che avviene lentamente dalla bocca. L’inspirazione tramite il naso avviene in modo spontaneo.
  4. A ogni respiro la fase di espirazione diventa chiaramente più lunga dell’inspirazione, fino a quando si arriva a vuotare completamente i polmoni. L’atleta dovrebbe sentire come la tensione del proprio corpo diminuisce con ogni espirazione e lascia progressivamente il posto alla calma. Il ciclo viene ripetuto fra 3 e 5 volte.
  5. Al termine misura il polso annotandolo sul foglio di lavoro. Dopo diverse ripetizioni la tabella mostra le differenze di polso fra prima e dopo l’esercizio.

Grazie a questo foglio di lavoro l’atleta può osservare come i valori del polso cambino dopo ogni ripetizione dell’esercizio. Il foglio permette inoltre di constatare i cambiamenti che intervengono rispetto alla respirazione per l’attivazione.

Categorie

  • Tipo di contenuto: Dentro, Esercizi, Fuori
  • Categorie di età: 8-10 anni, 11-15 anni, 16-20 anni, 21-65 anni
  • Livello di capacità: Principianti, Avanzati, Esperti
  • Livello di apprendimento: Acquisire, Applicare
  • Modello di prestazione: Percepire, elaborare, Regolare la psiche, Capacità tattico-mentali
  • Campi d’azione: Consulenza e coaching