Contenuto

Campi di sport sulla neve – Programma speciale

Una giornata sulla neve

I campi invernali non sono solo sinonimo di discese sugli sci. Esistono altre attività che permettono di arricchire le giornate e di condividere momenti unici.

È importante svolgere tutte queste attività nelle vicinanze dello stabile in cui è basato il campo per avere la possibilità di rientrare in caso di situazioni a rischio (cambiamento repentino delle condizioni meteorologiche, avarie, ecc.). I

ragazzi vengono suddivisi in gruppi di 12 membri ciascuno dei quali deve costruire un angolo cottura, un bivacco notturno, una scultura e inventare un gioco. I monitori del campo e il personale della cucina controllano il lavoro svolto da ogni squadra; inoltre ogni gruppo designa una persona che, in collaborazione con un esperto, allestisce il parco per l’arrampicata. È importante che ogni squadra abbia a disposizione lo stesso materiale.

Dopo il pranzo cucinato dagli allievi (optare per un menu semplice come ravioli in scatola), i gruppi presentano le loro rispettive opere artistiche e le più belle vengono premiate. In seguito si passa alla fase «gioco», al termine della quale i più coraggiosi possono avventurarsi nel parco per l’arrampicata.

Osservazione: È importante che i monitori abbiano una certa esperienza nella costruzione di capanne. La proposta di trascorrere una notte all’aperto non è obbligatoria e il bivacco deve essere sorvegliato da persone adulte.

Categorie

  • Tipo di contenuto: Pianificazione lezioni, Aiuti, Organizzazione
  • Categorie di età: 11-15 anni
  • Livelli scolastici: Scuola media