Contenuto

Sport e inclusione – Corsa, salti, lanci

Lancio mix basic

Gli allievi devono cercare di lanciare in avanti diversi oggetti.

Fumetto: descrizione dell'esercizioPalle e altri oggetti vengono lanciati contro alcuni bersagli o il più lontano possibile da diverse posizioni. Effettuando diversi lanci da diverse posizioni e paragonando le distanze è possibile sviluppare un sistema di bonus con punti andicap (o metri andicap) per la classe.

Esempio pratico: a questo gioco partecipa anche un allievo sulla sedia a rotelle, che da seduto riesce a effettuare lanci più corti rispetto ai bambini in piedi.

Aadeguamenti in caso di disabilità

  • visiva: prima del lancio posizionare il corpo in direzione del tiro con le braccia tese in avanti – il compagno che partecipa in tandem corregge il bambino ipovedente.
Materiale: diverse palle e oggetti da lanciare e da disporre come bersagli

Informazioni generali in caso di disabilità

  • motoria: in presenza di una ridotta sudorazione (paraplegia), evitare che l’allievo si surriscaldi – ombra, nebulizzatore d’acqua; in caso di tensioni muscolari prolungate e incontrollate (spasticità) evitare le discipline podistiche lunghe e molto faticose (postura errata, dolori alle articolazioni)
  • cognitiva: in caso di trisomia 21, adeguare e controllare l’allenamento della resistenza in quanto malformazioni cardiache e vascolari possono provocare insufficienza respiratoria anche in caso di sforzi lievi

 

Categorie

  • Tipo di contenuto: Dentro, Esercizi
  • Categorie di età: 5-7 anni, 8-10 anni
  • Livelli scolastici: Scuola elementare
  • Livello di capacità: Principianti, Avanzati, Esperti
  • Livello di apprendimento: Acquisire, Applicare
  • Competenze educazione fisica: Lanciare