Contenuto

Calcio

Il gioco di testa

Nel calcio, in attacco il colpo di testa è uno strumento importante per segnare su passaggi, calci d’angolo o punizioni, o per eseguire passaggi, o ancora per prolungare la traiettoria delle rimesse laterali o di passaggi lunghi. In difesa si tratta di eseguire colpi di testa per liberare, per lanciare il contropiede o per impossessarsi della palla. Anche il portiere deve essere abile nei colpi di testa.

Un gioco di testa efficace necessita non solo di una tecnica perfetta, ma richiede anche:

Presupposti fisici:

  • stabilità del tronco
  • forza di stacco

Fattori cognitivo-tattici:

  • saper calcolare la traiettoria della palla
  • timing
  • spostamenti esatti

Caratteristiche fisico-mentali:

  • coraggio
  • mentalità vincente.

Pratica

Di seguito presentiamo degli esercizi per l’allenamento durante la preformazione (fino a 15 anni) e per la formazione (dai 15 anni in su).

I vari colpi di testa

  • Da fermo
  • Con stacco da fermo
  • Con stacco da fermo con rotazione
  • Con rincorsa e stacco (salto da pallavolo)
  • Con rincorsa e stacco su un solo piede
  • Con rincorsa, stacco su un solo piede e rotazione
  • Colpo di testa indietreggiando
  • Prolungamento del passaggio
  • Colpo di testa in tuffo
  • Colpo di testa per liberare

Categorie

  • Tipo di contenuto: Approfondimenti