Contenuto

Tema del mese 03/2020

Giochi di transizione

Un imprevisto rende impossibile iniziare o continuare una lezione di educazione fisica: una situazione nota a molti insegnati che, in questi casi, sono tenuti a reagire in modo spontaneo e adeguato. La raccolta di giochi presentata in questo tema del mese offre la possibilità di occupare gli allievi durante i periodi di attesa in modo sensato e in un quadro sicuro.
comic: Il gioco del "Ninja" fatto in palestra.

I giochi di transizione, come il nome lo indica, permettono di superare momenti di attesa oppure situazioni impreviste. I giochi di questo tipo sono conosciuti anche con altri nomi, per esempio «giochi tappabuchi». Gli insegnanti più esperti sono in grado, come dei maghi, di materializzare una serie di giochi dal nulla per rispondere a ogni situazione. Negli sport di montagna e sulla neve, gli istruttori hanno a disposizione vari giochi «da capanna», che offrono attività sensate e intriganti per i momenti in cui ci si deve rifugiare in una capanna per far passare una tempesta di neve oppure per le lunghe serate in comitiva.

Vi sono moltissimi giochi tappabuchi che servono tutti per degli obiettivi molto diversi. Da una parte aiutano per superare un momento «vuoto» in cui è necessario occupare gli allievi in modo sensato. Dall’altra possono essere utilizzati per raggiungere diversi altri scopi. In primo luogo, però, sono usati per occupare la classe in modo sicuro e intelligente.

Cooperazione e confronto responsabile

I giochi di transizione stimolano le competenze sociali degli allievi: la cooperazione, e in alcuni giochi anche il confronto, svolgono un ruolo centrale. È richiesta e promossa l’attenzione degli allievi, che imparano ad assumersi responsabilità e a rispettare diverse regole senza che il docente debba fare da arbitro.

I giochi tappabuchi permettono di vivere esperienze, offrono divertimento e sfide e sono adatti a diversi gruppi target. Molti dei giochi presentati nella seguente raccolta possono essere utilizzati per tutte le fasce d’età o, ad esempio anche per adulti, adattati a diversi gruppi grazie alle possibili varianti.

Il presente tema del mese propone delle idee di gioco variate, alcune ben note, altre nuove. Sono state sviluppate, testate e formulate dagli studenti del Bachelor della Scuola universitaria federale dello sport SUFSM nell’ambito del corso «Teoria e pratica dell’educazione sportiva».

Tema del mese

Articoli

Categorie

  • Tipo di contenuto: Approfondimenti
  • Categorie di età: 5-7 anni, 8-10 anni, 11-15 anni, 16-20 anni, 21-65 anni, 66-80 anni, 81+ anni
  • Livelli scolastici: Scuola materna/asilo, Scuola elementare, Scuola media, Medie superiori/scuole professionali, Medie superiori/liceo
  • Livello di capacità: Principianti, Avanzati, Esperti
  • Livello di apprendimento: Acquisire, Applicare