Burner Games – Dare il massimo

Campionato delle isole

Un gioco che stimola i ragazzi ad azzuffarsi, ma sempre col sorriso sulle labbra. I bambini devono sempre muoversi in ginocchio e dar prova di fairplay.
Numero di partecipanti
12-30
Intensità xxx
Materiale necessario
xx
Tempo necessario
xx

Sui campi da volano, disporre delle isole formate ciascuna da 4 tappetini. Affinché i tappetini non si spostino, eventualmente fissarli legando insieme i manici. Distribuire il numero di giocatori in modo equilibrato sulle isole. Al segnale di partenza del docente, inizia la lotta (uno contro uno) per far cadere un avversario dall’isola.

I giocatori non si possono alzare: rimangono in ginocchio e possono attaccare gli avversari solamente rispettando le regole di correttezza (non tirarsi per i capelli, i vestiti o le parti del corpo e non fare solletico). Il giocatore che riesce a far uscire un avversario dall’isola è promosso e si sposta di un’isola passando alla lega superiore.

Il giocatore sconfitto retrocede di una lega. Chi si trova sull’isola della Lega nazionale A e sconfigge un altro giocatore ottiene un punto. Chi perde mentre si trova sull’ultima isola del campionato deve svolgere un esercizio di forza prima di continuare a giocare sulla stessa isola. Vince il giocatore che ha raccolto più punti dopo 6 minuti di gioco.

Material:e 12-16 tappetini, corde o nastrini per legare insieme i tappetini