Concentrazione – Pratica quotidiana

Volo stabile

Per eseguire dei salti e delle rotazioni è utile ricorrere a delle metafore. In questo modo gli allievi riescono meglio ad immaginarsi i movimenti da compiere.

Nell’ora di educazione fisica proprio non si riesce ad eseguire salti e rotazioni; le allieve saltano storte e non riescono ad atterrare sui due piedi contemporaneamente. Anche in questo caso alcuni consigli da parte del docente possono risultare utili:

  • «Immaginate di avere un nastro elastico fissato alla testa,che vi tira verso l’alto.»
  • «Le gambe sono delle molle che vi spingono in alto in modo regolare.»
  • «Avete calamite sotto i piedi, all’atterraggio venite attirate su entrambe i piedi dal terreno.»
  • «Al centro del corpo avete uno zampillo d’acqua che schizza verso l’alto.»