Sport e inclusione – Attività all’aperto

Corsa d’orientamento

Durante questo esercizio gli allievi devono cercare di orientarsi con un piano sul sedime scolastico.

Partendo da un punto di osservazione determinare le postazioni indicate sulla cartina e che corrispondono perfettamente alla descrizione (sono possibili fino a 5 per cartina).

Esempio pratico: tutti i partecipanti hanno a disposizione tempo a sufficienza per coprire tutto il percorso in sedia a rotelle, a piedi o con l’aiuto di un’altra persona. Il tempo impiegato per trovare le bandierine ha importanza quando si effettuano controlli cronometrici, per determinare il vincitore a parità di punteggio.

Adeguamenti in caso di disabilità

  • cognitiva/visiva/percettiva e comportamentale: l’esercizio può essere eseguito anche in due, raggiungendo il traguardo come team.

Informazioni generali in caso di disabilità

Muoversi all’aria aperta fa parte dei bisogni fondamentali di ogni bambino o ragazzo. Le molteplici possibilità di gioco e movimento che nascono in un ambiente tanto vario, generano un enorme bacino di esperienze.