Badminton – Tecnica di tiro

Netdrop diagonale di diritto

Il netdrop diagonale di diritto viene impiegato per costringere l’avversario a muoversi lateralmente verso l’area frontale del campo o al suo interno (allungare il percorso).

Osservazione: sono disponibili altre inquadrature (playlist) cliccando sul menu a tendina in alto a sinistra del filmato.

Dove va a finire lo shuttle?

Il netdrop diagonale di diritto si effettua dall’area frontale destra del campo verso l’area frontale sinistra del campo avversario.

Quando si usa?

Quando il giocatore deve colpire lo shuttle nell’area frontale del campo sotto al bordo della rete e l’avversario si trova nello stesso lato della metà campo.

Quali sono le caratteristiche principali di questo tiro?

Posizione di partenza

  • Impugnatura di diritto.
  • La superficie di tiro è vicina al punto d’impatto previsto.
  • Gomito leggermente flesso.
  • Leggero angolo tra avambraccio e fusto del racket.

Fase iniziale

  • La superficie di tiro si muove orizzontalmente verso l’esterno, per consentire un punto d’impatto laterale.
  • Appoggio del tallone nel passo lungo.

Esecuzione del tiro

  • Abbassare leggermente il gomito con contemporanea pronazione dell’avambraccio.
  • Poco prima del punto d’impatto condurre la testa del racket verso sinistra lungo il bordo della rete.
  • Spostare il peso dalla punta al tallone del piede (gamba dominante).
  • Punto d’impatto sulla parte estera dello shuttle, davanti al corpo appena sotto il bordo
    della rete.

Fase finale

  • Breve fase finale lungo la rete.