Sci di fondo

Posizionare – Classico

Questo esercizio obbliga i bambini a variare l’angolo delle articolazioni inferiori. In questo modo si rendono conto dell’importanza della flessione corretta di ginocchia e caviglie nello sci di fondo classico.

Tenere le mani dietro le orecchie e sciare senza bastoni nelle tracce del classico. All’indicazione del docente, imitare l’elefante (molto grande) o il topolino (molto piccolo). Se possibile, senza modificare la posizione della parte superiore del corpo.

Varianti

Più difficile

  • Svolgere l’esercizio fuori dalle tracce. • Provare con altri animali che si spostano in modo più complesso (ghepardo, rana, ecc.).

Osservazioni

  • La metafora elefante/topolino permette di familiarizzarsi con le diverse flessioni di caviglie e ginocchia
  • Tutti i bambini possono effettuare l’esercizio contemporaneamente se sono disponibili molte tracce.