Gestire lo stress

Reazioni cognitive allo stress

L’obiettivo di questo esercizio è di fornire prestazioni mentali elevate quando si è sotto pressione e in uno stato di stimolazione fisica.

Staffetta memory

I partecipanti formano dei piccoli gruppi (4 persone) e prendono posto dietro a un punto di demarcazione. Sul lato opposto della palestra, davanti a ogni gruppo sono disposte delle carte di memory coperte all’interno di un cerchio.

Il primo partecipante corre verso il cerchio e scopre due carte. Se sono identiche può riportarle con sé. In caso contrario, ritorna indietro a mani vuote. Batte la sua mano contro quella del secondo partecipante, che parte a sua volta. Quale gruppo riesce a finire per primo?

 

Varianti

  • Si possono scoprire 3 o 4 carte di memory alla volta.
  • Aumentare ulteriormente il livello di stress: ad esempio il gruppo che finisce ultimo deve fare una penitenza.

Riflessione
Retroscena: lo stress influisce sulle capacità cognitive. Se viene percepito in modo positivo, può fungere da stimolante. In caso contrario limita le capacità di concentrazione e di memoria.
Valutazione dell’esercizio: ho fatto fatica a memorizzare le carte sotto pressione e in movimento?
Nella vita quotidiana: come reagisco quando sono sotto pressione? Sono smemorato o faccio fatica a concentrarmi?

Materiale: 1 gioco di memory ogni 4 partecipanti