Contenuto

Giornata Sportin a Zugo

Alla scoperta dell'altro

Per il secondo anno consecutivo, mobilesport.ch sfrutta il mese di luglio per offrire ai propri lettori un dossier speciale su una tematica che ruota attorno allo sport inclusivo. Quest’anno, la redazione di mobilesport.ch ha fatto tappa a Zugo per scoprire «Sportin», un evento che riunisce alunni delle scuole regolari e speciali per farli partecipare a una giornata sportiva congiunta.

Un centinaio di allievi della scuola elementare di Kirchmatt e della scuola speciale di Zugo si sono dati appuntamento il 16 maggio 2019 alle ore 08.30 per vivere insieme una giornata di sport inclusivo. Durante una mattinata, suddivisi in dodici squadre, i bambini dei due istituti scolastici hanno disputato dei giochi e delle prove all’insegna del motto «giocare insieme, fornire insieme delle prestazioni, imparare gli uni dagli altri».

Regole importanti

  • In ogni squadra dovrebbero esserci almeno due allievi disabili.
  • Gli allievi sono stati suddivisi in squadre miste di qualsiasi età, ciò che permette ai partecipanti di conoscersi, fidarsi l’uno dell’altro e riconoscere dei punti in comune, nonché le diverse abilità.
  • Affinché gli allievi abili e disabili si aiutino a vicenda bisognerebbe – nella misura del possibile – limitare l’intervento di persone adulte durante i giochi.

Maggiori informazioni

Le sei postazioni di Sportin Zugo

La torre Eiffel

Il pianeta dei palloni


L’anello magico

Triathlon


Staffetta dei saluti

Finale in musica – Hip hop

Categorie

  • Tipo di contenuto: Approfondimenti
  • Discipline: Sport in carrozzella , Sport scolastico
  • Categorie di età: 5-7 anni, 8-10 anni, 11-15 anni
  • Livelli scolastici: Scuola elementare, Scuola media
  • Livello di capacità: Principianti, Avanzati
  • Livello di apprendimento: Acquisire, Applicare, Creare
  • Forme basilari di movimento: Correre, saltare, Stare in equilibrio, Muoversi a ritmo, danzare