Manuale triathlon – Good Practice

Forme caratteristiche – Andare in bicicletta in modo sicuro

Stare in equilibrio, accelerare, frenare, cambiare marcia e conoscere le regole del traffico sono i presupposti per andare in bicicletta. Gli atleti hanno il controllo della bicicletta, pedalano con prudenza, sanno spostare il loro peso e svolgono le curve correttamente. Attraverso esercizi adatti ai vari livelli, essi migliorano queste abilità passo per passo. È anche importante che i bambini e i giovani conoscano le funzioni della loro bicicletta e le proprie capacità, in modo da poter pedalare in modo sicuro da soli o in gruppo.

Il circo

Gli atleti imparano a valutare le distanze e il ritmo, a reagire a situazioni impreviste e a pedalare meglio.

Manuale triathlon – Good Practice: Forme caratteristiche – Andare in bicicletta in modo sicuro

Una grande cerchio definisce l’arena del circo. Tutti gli atleti pedalano in cerchio all’interno dell’arena senza superarsi. Il direttore del circo (monitore) è al centro e fornisce le indicazioni.

  1. La distanza tra gli atleti deve rimanere costante
  2. Formare due cerchi (uno interno e uno esterno)
  3. Gli atleti del cerchio interno e quelli del cerchio esterno pedalano in direzioni opposte
  4. Pedalare formando un otto, al centro del quale passa una volta un atleta da destra e una volta un atleta da sinistra.

più facile

  • Scegliere un’arena grande (più spazio)
  • Un aiuto monitore pedala assieme agli atleti e decide il ritmo
  • Svolgere l’esercizio lentamente

più difficile

  • Scegliere un’arena piccola (poco spazio, richiede più precisione)
  • Aumentare il ritmo
  • Pedalare tenendo il manubrio con una mano
  • Frenare il meno possibile

Materiale: Attrezzatura ciclistica, ev.. contrassegni (gessi, conetti)


La tratta in treno

Gli atleti reagiscono abilmente ai pericoli e agli ostacoli e mantengono sempre il controllo della loro bicicletta.

Manuale triathlon – Good Practice: Forme caratteristiche – Andare in bicicletta in modo sicuro

La locomotiva (monitore) parte. I vagoni (atleti) seguono a breve distanza. I vagoni seguono il percorso della locomotiva e adottano il suo ritmo.

più facile

  • Scegliere un percorso facile
  • Eseguire curve ampie
  • Superare alcuni ostacoli
  • Mantenere un ritmo costante
  • Pedalare lentamente (ma non troppo)

più difficile

  • Scegliere un percorso difficile
  • Eseguire curve strette
  • Superare vari ostacoli
  • Variare il ritmo e la frequenza di pedalata
  • Pedalare a tratti veloce, a tratti molto piano (equilibrio)
  • Sostituire la locomotiva (un atleta va davanti)

Materiale: Attrezzatura ciclistica