Contenuto

Esperienze gratificanti per tutti i bambini

Rappresentare e danzare

In questo esempio tratto da una prima media, Lisa non riesce ad eseguire una complicata manovra tecnica con il Diabolo e si arrende sopraffatta. La soluzione proposta rende possibili esperienze gratificanti mediante traguardi intermedi e presentazioni video da casa.

Diabolo

Fumetto: descrizione dell'esercizio

Nell’ambito del nuovo argomento didattico Diabolo gli allievi devono imparare «la spinta di gambe» e presentarla alla classe. Sulle pareti della palestra vanno affisse le istruzioni passo dopo passo con sequenze di immagini. Mentre alcuni studiano attentamente le schede, altri lanciano i diaboli in aria con maestria.

Lisa, che ha qualche difficoltà di coordinazione, non riesce mai ad afferrare il diabolo né a farlo ruotare. La corda si attorciglia di continuo e il diabolo si blocca. Frustrata posa il diabolo a terra, si arrende e si rifiuta di fare la presentazione.


Soluzioni proposte traguardi intermedi

Fumetto: descrizione dell'esercizio

Tutti ricevono una bussola del diabolo (dimensioni circa A6) con otto traguardi intermedi ordinati per difficoltà da spuntare. I primi tre li impariamo insieme, in seguito vi spiego individualmente come fare e vi fornisco utili consigli. Ogni volta che riuscite a mostrarmi di aver raggiunto un traguardo intermedio, potete spuntarlo sulla bussola.

Bussola del diabolo
Suddividere l’apprendimento di nuova abilità in traguardi intermedi sull’esempio del diabolo. Scarica la bussola (pdf)

Consigli

  • Anziché nominare la campana come traguardo finale, suddividere il percorso per arrivarci in tanti traguardi intermedi. In questo modo è possibile che gli allievi facciano numerose esperienze gratificanti e rafforzino la loro autostima.
  • Gli allievi si portano appresso la bussola, con tanto di timbro o di penna per spuntare i traguardi raggiunti. Anche le evoluzioni inventate dai singoli allievi possono essere annotate sulla bussola.  

Possibili criteri di valutazione

  • 50% numero di traguardi intermedi: ogni traguardo intermedio presentato correttamente può essere spuntato o timbrato dagli allievi.
  • 40% video da casa: anziché davanti alla classe, gli allievi possono portarsi il diabolo a casa, filmare la presentazione e inviarla digitalmente.
  • 10% prestare o ricevere aiuto: durante la fase di esercitazione, prestare o ricevere aiuto dai compagni.

Origini del concetto di sé

  • Suddividere l’apprendimento di una nuova abilità in traguardi intermedi: spuntando i traguardi intermedi raggiunti, gli allievi prendono coscienza di quello che sono in grado di fare e sono motivati ad esercitarsi ulteriormente.
  • Creare un clima di apprendimento sereno: gli allievi vengono incoraggiati ad aiutarsi reciprocamente o ad accettare l’aiuto degli altri. Attraverso la spunta visibile dei traguardi intermedi, sanno chi e in quali ambiti possono aiutare.

Lasciare tempo a sufficienza per imparare: a casa gli allievi meno performanti possono ripetere la loro esibizione più volte e filmarla senza sentirsi sotto pressione. Un risultato positivo può essere motivo di gioia anche dopo mesi.


Ulteriori attività sportive

  • Haka: sull’esempio della danza rituale della squadra nazionale di rugby neozelandese, sviluppare un rituale collettivo che stimoli la coesione e lo spirito di gruppo   
  • Danza, acrobatica di gruppo: dopo le lezioni d’incentivazione in gruppo, consentire di creare coreografie proprie (ev. con la musica) e filmare il risultato finale.


Categorie

  • Tipo di contenuto: Dentro, Esercizi, Fuori
  • Categorie di età: 5-7 anni, 8-10 anni, 11-15 anni, 16-20 anni
  • Livelli scolastici: Scuola elementare, Scuola media, Medie superiori/scuole professionali, Medie superiori/liceo
  • Livello di capacità: Principianti, Avanzati
  • Competenze educazione fisica: Ballare, Esprimersi, creare