Contenuto

Tema del mese 10/2014

Sport e andicap

Come preparo una lezione o un allenamento per un bambino in sedia a rotelle, un ipovedente o un portatore di un altro tipo di andicap? Il presente tema del mese offre spunti per lo sport di integrazione e per lo sport che raggruppa bambini e giovani con e senza andicap.

Titel_Online_it

In Svizzera lo sport andicap ha una lunga tradizione e sono numerose le federazioni , le società sportive e i gruppi che propongono in questo campo un’offerta sportiva ampia e variata. Ora si vuole consentire una pratica sportiva comune, eliminando ove possibile le distinzioni fra sport per persone con o senza andicap. Se finora questi gruppi di regola hanno praticato sport separati o affiancati, ora si vuole consentire una pratica sportiva comune.

Con la nuova legge sulla promozione dello sport, Gioventù+Sport (G+S) sostiene l’integrazione nelle proprie attività di bambini e giovani con un andicap. In futuro tutti devono vivere insieme gli allenamenti e i successi e avere la possibilità di fare esperienze in campo sia emozionale che sociale.

 

Praticare con gruppi eterogenei

Con il nuovo manuale di formazione «Sport e andicap – proposte per praticare sport insieme», G+S sostiene i docenti che intendono integrare bambini e giovani con un andicap nelle loro attività sportive. Il tema del mese si basa su questo strumento didattico e si prefigge di dimostrare, tramite esempi pratici, come applicare lo sport di integrazione nelle lezioni e nell’allenamento.

Sia il presente tema del mese sia il materiale didattico di G+S si basano sul libro pubblicato dall’editore Ingold «Sport erst recht – Grundlagen in der Begleitung von Menschen mit Behinderung im Sport» (disponibile solo in tedesco) per quanto concerne le basi teoriche e sulla serie tematica «Mit Unterschieden spielen» (disponibile solo in tedesco) anch’essa edita da Ingold. Le esperienze e le conoscenze delle associazioni sportive per disabili hanno contribuito ampiamente ai contenuti dei materiali didattici di G+S.

Adattare la situazione

Il presente tema del mese vuole promuovere la filosofia dell’inclusione nello sport. In funzione dei punti forti individuali, si sfruttano le differenze per creare e sviluppare nuove regole e possibilità di movimento. Partendo da diverse sfide motorie e proponendo adattamenti pedagogici, sono illustrati esercizi raggruppati in varie strategie risolutive, che servono da base per l’allenamento in classi o gruppi e possono essere adeguati a seconda delle necessità. Due esempi di lezioni (staffette e torneo) completano il fascicolo. Per altri esempi pratici e una descrizione dettagliata delle diverse forme di andicap e di disabilità consultare i contenuti già disponibili su mobilesport.ch.

Tema del mese

Articoli

Aiuti

Esercizi

Lezioni

Categorie

  • Tipo di contenuto: Approfondimenti
  • Categorie di età: 5-7 anni, 8-10 anni, 11-15 anni
  • Livelli scolastici: Scuola materna/asilo, Scuola elementare, Scuola media
  • Livello di capacità: Principianti, Avanzati
  • Livello di apprendimento: Acquisire, Applicare