Contenuto

Allenamento sensomotorio

Preparazione di un allenamento

L’allenamento sensomotorio è da strutturare in diverse tappe il cui grado di intensità aumenta. Occorre avanzare diversamente nelle varie tappe in funzione delle capacità di prestazione del gruppo.

Il monitore può variare i compiti orientandosi ai seguenti tre punti:

  • Stabilità statica tramite variazioni dell’input sensoriale (p. es. chiudere gli occhi o cambiare la base su cui si fanno gli esercizi, dualità/multitasking).
  • Stabilità dinamica (p. es. piegare il ginocchio su una superficie sconosciuta).
  • Stabilità reattiva (saltelli, salti alti e bassi, passi), stare in equilibrio e allo stesso tempo ricevere e lanciare una palla.

Tramite un allenamento mirato può essere sensibilmente migliorata la velocità di trasmissione (segnale dalla parte del corpo al cervello – elaborazione, impulso dal cervello alla muscolatura fino all’attuazione nella parte specifica del corpo).

Sono inoltre migliorate la percezione del proprio corpo e la coordinazione. L’allenamento sensomotorio produce anche effetti positivi sulla postura e ottimizza i movimenti.

 

 

Forme di incremento dell’allenamento sensomotorio

Il sistema sensomotorio è il vettore di tutte le prestazioni motorie degli esseri umani. È formato dalle relazioni cicliche delle strutture nominate di seguito.

Esempi

La seguente tabella riporta cosa significa esattamente una forma di incremento.

Categorie

  • Tipo di contenuto: Approfondimenti
  • Discipline: Sport degli adulti
  • Categorie di età: 21-65 anni
  • Livello di capacità: Principianti, Avanzati